Skip to content

Risotto al salmone

Il risotto al salmone è un primo piatto di pesce semplice e veloce da preparare, una ricetta che prevede pochi ingredienti ma dal sapore deciso. Infatti, in questa ricetta lo abbiamo preparato semplicemente con filetti di salmone, porri e prezzemolo. Infine, lo abbiamo mantecato con solo burro che volendo può essere precedentemente aromatizzato.

Non commettete un grosso errore di superficialità utilizzando il primo riso che vi capita sotto mano in casa. Infatti, il riso perfetto per qualunque tipo di risotto è il Carnaroli. Questo perché ha una consistenza più soda ed un chicco più lungo rispetto al più comune Arborio. Inoltre, tiene meglio la cottura rispetto alle altre qualità. Infine, per un risotto perfetto, è fondamentale tostare il riso per non finire con il servire un semplice riso bollito. A questo punto che i trucchi li conoscete tutti, vi invitiamo a mettervi all’opera con questo fantastico risotto al salmone.

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 350 g
  • Filetti di salmone FRoSTA 250 g
  • Porri 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Vino bianco ½ bicchiere
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

risotto al salmone

Come preparare il risotto al salmone:

Per cominciare a cucinare il risotto al salmone, tritate il porro e tagliate i filetti a cubetti piccoli. Quindi, scaldate un filo di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e fate soffriggere il porro tritato insieme all’aglio, lasciandolo lascia appassire per qualche minuto. Successivamente, aggiungete i filetti di salmone precedentemente tagliati e lasciate rosolare.

A questo punto, aggiungete il riso, lasciandolo tostare per qualche altro minuto, ed amalgamate il tutto. Proseguite la cottura sfumando prima con mezzo bicchiere di vino bianco e poi aggiungendo di volta in volta un mestolo di brodo di pesce (o vegetale se preferite). Quando il riso sarà arrivato a metà cottura, aggiustate di sale e proseguite con la preparazione. Per mantecare, aggiungete una noce di burro a fuoco spento e lasciate riposare per far sì che il riso si insaporisca. Infine, impiattate il vostro risotto al salmone con prezzemolo fresco o timo e, se preferite, un pizzico di pepe nero.

Buon appetito!

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

CONDIVIDI SU