Skip to content

Insalata di nasello in barattolo

Bentornati ad un nuovo appuntamento tra i fornelli della cucina di FRoSTA!

La proposta di oggi è molto semplice da preparare ma vi farà fare una bella figura con gli ospiti e gli amici, un antipasto fresco, saporito e salutare: oggi prepareremo l’insalata di nasello in barattolo!

Partiamo scoprendo qualcosa in più sull’ingrediente principale.

La carne del nasello, grazie all’apporto energetico molto basso che la caratterizza, viene spesso utilizzata nelle diete ipocaloriche.

Le proteine contenute nel nasello sono di alto valore biologico e anche se è una carne povera di grassi contiene molti acidi grassi essenziali della famiglia Omega 3.

In aggiunta il nasello australe è ricco di sostanze nutrienti molto importanti quali il calcio, il ferro, il selenio, la vitamina A e lo zinco.

Ma adesso mettiamoci all’opera!

Ingredienti per l’insalata di nasello in barattolo:

  • 20 gr. di rucola
  • 4 filetti di nasello FRoSTA
  • 4 barattoli di vetro
  • 2 barbabietole lessate
  • 1 zucchina
  • 1 limone
  • ½ peperone rosso
  • Olio EVO q.b.
  • Sale q.b.

Come preparare l’insalata di nasello in barattolo

Iniziamo prendendo le verdure e tagliando a dadini il peperone e la zucchina

Riempiamo una padella d’acqua e saliamola, una volta portata ad ebollizione immergiamo il nasello e lo lasciamo cuocere per 10 minuti

Successivamente scoliamo il nasello dall’acqua, e lo appoggiamo su della carta assorbente dove raffredderanno

Frulliamo le barbabietole e versiamoci l’olio EVO a filo, procediamo dunque a salare il tutto

Ora prendiamo una ciotola, e uniamo i peperoni, le zucchine e il merluzzo spezzettato, e aggiungiamo sale, olio e succo di limone

Per assemblare le nostre insalate: prendiamo il barattolo, creiamo un fondo di barbabietola, disponiamo poi un letto di rucola, adagiamo il nasello e aggiungiamo un filo d’olio

 

Il nostro antipasto è pronto: buon appetito!

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

CONDIVIDI SU