Skip to content

Merluzzo con vellutata di carote

Torniamo nella cucina di FRoSTA con una nuova ricetta! Non solo ricco di ingredienti salutari ma anche molto saporito, il piatto di oggi è il merluzzo con vellutata di carote!

Scopriamo insieme gli ingredienti che utilizzeremo per questa ricetta.

Filetti di Merluzzo d’Alaska FRoSTA provengono da pesca sostenibile e contengono acidi grassi Omega3, vitamine del gruppo B e molti sali minerali che li rendono particolarmente indicati per preservare la salute e il benessere del nostro organismo.

Le carote, invece, sono fonte di minerali come ferro, calcio, magnesio, rame e zinco. Inoltre, apportano all’organismo anche vitamine B e C.

Mettiamoci subito al lavoro!

merluzzo con vellutata di carote

Ingredienti per il merluzzo con vellutata di carote (Quantità per 2 persone)

  • 5 Filetti di Merluzzo d’Alaska FRoSTA
  • 1 limone
  • 4 rametti di timo
  • 1 ciuffo di erba cipollina
  • 400 gr. di carote
  • 1 patata
  • 20 gr. di parmigiano grattugiato
  • 50 ml. di latte
  • 20 gr. di burro
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Come preparare il merluzzo con vellutata di carote

Per preparare la nostra ricetta, la prima cosa da fare consiste nel pelare le carote e la patata per poi metterle a bollire in una pentola piena d’acqua calda per 15 minuti circa.

Intanto, stendiamo un foglio di carta forno in una pirofila e adagiamo i filetti di merluzzo condendoli con timo, erba cipollina sminuzzata, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e scorza di limone.

Portiamo il forno ventilato ad una temperatura di 180° e, una volta caldo, facciamo cuocere per 20 minuti i filetti di merluzzo.

Per il prossimo passaggio abbiamo bisogno del minipimer. Riempiamo il recipiente con le carote, la patata, il parmigiano, il sale ed il pepe.

Frulliamo il tutto e aggiungiamo burro e latte fino ad ottenere un composto omogeneo.

Disponiamo in un piatto la vellutata e adagiamo su di essa i filetti di merluzzo. Ora non ci resta che sederci a tavola.

Buon appetito!

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

CONDIVIDI SU