Skip to content

Nasello al limone e crema di barbabietola

Bentornati nella cucina di FRoSTA! La proposta di oggi è molto sfiziosa, gustosa e perfetta per sorprendere i nostri ospiti con un piatto a base di pesce davvero bello da vedere e veloce da preparare: il nasello al limone con crema di barbabietola!

Scopriamo subito qualcosa in più sull’ingrediente principale della nostra ricetta:

I Cuori di filetti di Nasello FRoSTA provengono unicamente da pesca sostenibile, contengono vitamine dei gruppi A, B e C che preservano la salute del nostro organismo. Inoltre sono presenti acidi grassi Omega3 che aiutano il sistema cardiocircolatorio e diverse proteine nobili e sali minerali essenziali per il nostro corpo.

E poi sono davvero buoni!

Cosa stiamo aspettando?

Corriamo in cucina e iniziamo subito a preparare!

Nasello al limone e crema di barbabietola

Ingredienti per il nasello al limone e crema di barbabietola (per 2 persone)

  • 4 filetti di Nasello FRoSTA
  • 200 gr. barbabietole rosse cotte
  • 10 gr. mandorle a lamelle
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo q.b.
  • Succo di limone q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Come preparare il nasello al limone e crema di barbabietola

Partiamo subito foderando una teglia con carta forno, aggiungiamo i filetti di nasello, irroriamo con un filo d’olio extravergine d’oliva, insaporiamo con prezzemolo tritato, sale, succo di limone e mandorle a lamelle.

Inforniamo il tutto e lasciamolo cuocere a 180° per una ventina di minuti.

Tagliamo le barbabietole rosse cotte e frulliamole nel minipimer con aglio, olio evo, prezzemolo e succo di limone.

Una volta che i filetti di nasello sono pronti e che la nostra crema di barbabietola è diventata omogenea, non ci resta che comporre il piatto!

Impiattiamo mettendo come base la crema, adagiamo i filetti di nasello FroSTA, aggiungiamo un filo d’olio extravergine d’oliva e il gioco è fatto.

Facile e veloce!

Buon appetito.

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

CONDIVIDI SU