Skip to content

Filetti di nasello su crema di carciofi

I filetti di nasello al limone con crema di carciofi costituiscono un secondo piatto gustoso, leggero e veloce da preparare. Il nasello è un parente stretto del merluzzo, del quale condivide le proprietà nutrizionali. Infatti, presenta una carne magra molto digeribile, ricca proteine nobili e di minerali come calcio, fosforo, ferro e iodio). Inoltre, è perfetto anche per chi sta seguendo un regime alimentare dietetico e per l’alimentazione di bambini e anziani.

I carciofi ,poi, sono un’ottima base per divertirsi in cucina e mangiare qualcosa di buono. Infatti, i carciofi sono una fonte di potassio e sali di ferro. Inoltre sono tra gli alimenti con il più alto contenuto di fibre ed hanno effetti positivi anche sul sistema cardiocircolatorio. Il loro sapore deciso unito a quello delicato del nasello offre un risultato che saprà sorprendervi. Occorrono circa 10 minuti per cucinare questo piatto, un vero e proprio salva cena. Vediamo subito come servire i filetti di nasello su una delicatissima crema di carciofi.

Ingredienti

Per la crema di carciofi

Come cucinare i filetti di nasello su crema di carciofi:

Per cominciare a preparare la crema di carciofi, scaldate l’olio extravergine di oliva ed uno spicchio d’aglio in una padella antiaderente. Quindi lasciate imbiondire l’aglio e poi aggiungete i cuori di carciofo ed un pizzico di sale. Lascia cuocere il tutto a fiamma media per diversi minuti. Quando i carciofi risulteranno cotti e teneri metteteli in un frullatore e frullate il tutto fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Nel frattempo, in un’altra padella cuocete i cuori di filetti di nasello con un filo di olio extravergine di oliva ed uno spicchio di aglio. Successivamente, a metà cottura, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciate evaporare l’alcol e proseguite. A fine cottura aggiungete un pizzico di sale per aggiustare il sapore. Infine, impiattate con la base di crema di carciofi, i cuori di filetti di nasello, una spolverata di prezzemolo fresco ed un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

Buon appetito!

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

CONDIVIDI SU